June 2, 2019

August 2, 2018

Please reload

Post recenti

Diamo il benvenuto alla Lega Navale Sapri

August 13, 2019

1/5
Please reload

Post in evidenza

Consuntivo di fine anno

December 17, 2016

 

Cari soci,
             la stagione estiva è finita con la regata d'altura del Golfo di Policastro, organizzata con gli amici di alcuni Circoli FIV del Cilento il 2 e 3 Settembre, e la partecipazione del nostro circolo all'organizzazione dell'evento Triathlon.
 

Successivamente, come già scritto su questo sito, il Circolo ha avuto l'occasione di ospitare, dal 6 al 9 ottobre 2016, 50 allievi e tre docenti del Liceo Ettore Majorana di Latina per un campo scuola finalizzato ad avvicinare studenti e famiglie al meraviglioso mondo dello sport velico, ma anche all'ambiente, alle tradizioni popolari ed all'archeologia del Cilento.

 

Buona parte di ottobre e novembre è stata dedicata alle assemblee di rinnovo delle cariche federali nazionali e zonali della FIV, che si rinnovano alla fine di ogni quadriennio olimpico. 

 

All'Assemblea Nazionale di Genova, è stato eletto Presidente Nazionale della FIV Francesco Ettorre, nato in Abruzzo, molto attivo come vicepresidente nell'ultimo quadriennio e particolarmente attento ai problemi del Sud: una cosa estremamente positiva. 

 

All'Assemblea della V Zona, è stato rinnovato Francesco Lo Schiavo, una cosa ancora più positiva per noi: è un bravissimo Presidente, con il quale abbiamo collaborato benissimo negli ultimi quattro anni.

 

Francesco Lo Schiavo ha scritto al Sindaco Giuseppe Del Medico, proponendo la costituzione a Sapri di un Centro Federale zonale nell'ambito di un progetto che prevede la realizzazione di tre centri in diverse località, finalizzati all'attività di promozione velica, ad iniziative sportive rivolte alla vela giovanile ed all'attività agonistica ed ha firmato un protocollo d'intesa con il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni per incoraggiare e sostenere la tutela e la salvaguardia dell'ambiente marino, la sicurezza in mare e la pratica dello sport velico, sviluppando idonee iniziative educative, culturali, naturalistiche e sportive attraverso programmi e accordi condivisi anche con altri Enti e associazioni di volontariato.

 

Questo accordo comprende esplicitamente il Circolo Nautico Sapri, insieme al Club Nautico Castellabate ed alle Sezioni della LNI di Agropoli, Acciaroli e Scario e naturalmente ci offre molte altre opportunità, tra le quali la partecipazione a Regate delle Aree Marine Protette, concepite per valorizzare e far conoscere queste bellissime zone del Cilento.

 

Queste opportunità divengono ancora maggiori, perché il nostro caro socio Marcello Rebuffat, invece di venderla, dona al Circolo la sua bellissima barca Bianco Orso II?, con la quale sarà possibile svolgere numerose attività sia nell'ambito del centro di Formazione FIV sia nella collaborazione con il Parco, oltre a continuare ad usarla per la Velascuola, come già facciamo da quattro anni, e per tutte le iniziative che i soci vorranno immaginare.

 

 

Adesso le note dolenti: stiamo ancora combattendo per la ristrutturazione della Base Nautica. Con una delegazione del Direttivo ho avuto un secondo incontro con la Soprintendenza di Salerno, nella persona dell'Ing. Mola che, come era prevedibile, non ha accettato di sanare l'esistente (ormai solo la segreteria e i servizi), ma ha confermato il parere positivo alle nuove strutture secondo il progetto dell'Arch. Russo ed ha suggerito di incontrarci con la Commissione Edilizia del Comune per avere tutte le altre necessarie autorizzazioni. La prossima settimana avremo quindi un incontro con la Commissione e con il Sindaco: appena ci saranno novità, vi informerò.

 

 

Ritengo comunque necessaria un'assemblea a Gennaio, nella quale definire tutte le questioni ancora in sospeso ed il nostro programma per il 2017, anno nel quale avremo molte attività da realizzare, che chiederanno l'impegno di tutti i soci. A questo proposito, vi anticipo che il direttivo ha deciso per quest'anno di non partecipare alla regata delle Torri Saracene visto il suo costo anche perché dobbiamo dedicare tutte le nostre risorse umane e finanziarie alla ristrutturazione del Circolo.

 

 

Un caro saluto

 

A presto

Carlotta

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Cerca per tag